Avocado Brownies

Amo i dolci, sia da preparare, ma soprattutto da mangiare (eh si, son paciarotta!). Mi piace però mantenere uno stile di vita sano, ecco perché raccolgo spesso la sfida di crearne una versione più salutare. Quando ho annunciato alle mie amiche che avrei fatto un brownie senza burro, non mi hanno presa troppo sul serio: non mi credevano nemmeno quando poi lo hanno assaggiato! Vuoi sapere come ho fatto? Continua a leggere per scoprire la ricetta:


Ingredienti (per una teglia media rettangolare)
1 avocado grosso maturo
160gr cioccolato fondente
50gr crema novi
3 uova
50gr farina
1 cucchiaio zucchero
1 cucchiaio cacao
1 pizzico bicarbonato

Conservazione

I brownies restano belli umidi anche 3/4 giorni. Se fa Caldo meglio conservarli in frigo per poi scaldarli prima di consumarli.


Iniziamo dall’avocado: mettiamo la polpa in una ciotola ed iniziamo a lavorarla con una forchetta in modo da ottenere una crema. Sciogliamo il cioccolato fondente ed uniamolo all’avocado insieme anche alla crema di nocciole. Inglobiamo quindi un uovo alla volta: mi raccomando, non aggiungere l’altro fino a che non è stato totalmente assorbito il primo. Amalgamate bene tutte le uova, possiamo setacciare ed unire anche le polveri.

forno ventilato 170° per circa 30min! A me piacciono belli fudgy cioè belli umidi, se li preferisci un po’ più asciutti lasciali in forno ancora 5 minutini. Con i tempi che ti ho dato vengono umidi così:

Una volta pronti sforniamoli e lasciamo raffreddare. Tagliamo quindi a quadrotti e gustiamoli come più preferiamo: da soli, con gelato o con della frutta fresca, i brownies son sempre buonissimi!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *