Involtini di Zucchine, Salmone e Tzaziki

In questi giorni di caldo bestiale, cucinare mi è praticamente impossibile. Ma con la mia voglia di cucinare, non muore quella di voler mangiare cose buone, anzi! Non solo ho voglia di cose buone, ma devono anche essere fresche e sfiziose!

Quando ho scoperto lo tzaziki per la prima volta lo odiavo. In generale non sopportavo l’aglio, e poi l’idea di dover mettere lo yogurt in un alimento salato tipo il kebab mi dava eccessivamente fastidio. Ma ero piccola e sciocca, me lo si può perdonare no?

Recentemente ho scoperto lo Tzaziki di Zobras: non sono una grande esperta di questa salsina, ma il loro è davvero delicato e buono. Oramai è un MUST del mio frigo.
Ieri sera l’ho abbinato a delle zucchine e del salmone affumicato per creare die simpaticissimi roll di zucchine. Quelli avanzati sono stati un’ottima schiscetta per il pranzo di oggi 😛


Ingredienti (per una 20ina di roll)
1 Zuchina grande (circa 250gr)
100gr Salmone Affumicato
100gr Tzaziki

Conservazione
Una volta preparati è meglio consumarli il giorno stesso. Se avanzano potete conservarli in un tupperware in frigo ed usarli come schiscetta il giorno dopo.

Sostituzioni
se non vi piace lo Tzaziki, potete sostituirlo o con del semplice yogurt greco, magari mischiato a un po’ di olio ed erbe aromatiche, o con un formaggio fresco spalmabile.


Iniziamo lavando le zucchine e tagliandone le estremità. Ora dobbiamo tagliarle per il lato lungo in modo da ottenere delle fette abbastanza sottili. Io preferisco farlo a mano, ma volendo possiamo aiutarci con una mandolina. Scaldiamo la griglia e cuociamo le zucchine. Una volta grigliate, facciamole raffreddare per bene.

Quando sono belle fredde prepariamoci ad assemblarle. Per prima cosa, prendiamo il salmone affumicato e tagliamolo a striscioline grandi i 2/3 delle zucchine: se fossero fette troppo larghe uscirebbero dall’involtino.

Stendiamo le zucchine su un tagliere, mettiamo un cucchiaino di tzaziki sull’estremo, aggiungiamo la fettina di salmone ed iniziamo ad arrotolare. Prima di fare l’ultimo giro, facciano un’altra piccola spalmata di tzaziki per aiutarci a tenere chiuso l’involtino.

Prima di servirli facciamoli riposare in frigorifero in modo da fargli prendere, e quindi mantenere, la forma.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *