Torta 5 minuti senza zuccheri aggiunti

Vi capita mai di svegliarvi con la voglia di qualcosa?

A me si, e in genere sono tutte cose abbastanza easy: pane e marmellata, un porrige o al massimo dei pancake. Qualche minuto di ingegno e la colazione è pronta.

Lunedì mattina però non è stata così semplice: complice il poco sonno dovuto a un rientro da viaggio nel pieno della notte e la voglia di far partire proprio bene la giornata, mi son svegliata con voglia di torta. Non una torta complessa eh, volevo una semplice torta da colazione, come quelle che mi preparava sempre mamma. Ahimè, sempre per il viaggio di cui sopra la mia cucina non offriva molto: su tutto, ero senza zucchero.

E quindi come fare una torta senza lo zucchero?
In genere per sostituirlo utilizzo i datteri o le banane mature, ma stavolta non ne avevo. Al contempo, avevo un barattolo di marmellata aperto in frigorifero, e ho deciso di fare un test. Se sto qui a scrivervi la ricetta, direi che il test è stato ampiamente superato 😛

Ma le volete sapere altre due cose fantastiche di questa torta?
1) si sporca pochissimo per prepararla
2) si prepara in nemmeno 5 minuti

Che aspettate a farla??


Ingredienti (per una tortiera di 15cm)
2 uova
150gr farina tipo 1
80gr latte
60gr olio di semi
4C marmellata frutti rossi
1/2 bustina di lievito per dolci

Conservazione
Questa torta è morbidissima, e resta così fino a 3/4 giorni, l’importante è che la conservate in un contenitore ermetico chiuso!

Note
le dosi sono per una piccola tortiera da 15cm: io vivo da sola con un’altra persona e fare torte più grandi non ha senso, soprattutto perché ci piace spesso cambiare la colazione e le torte grandi durerebbero troppi giorni (o magari la verità è solo che la finiremmo nello stesso tempo *golosone*). Vi consiglio, se siete in più persone, di fare 1 dose e mezzo, ma non andare oltre una tortiera da 18cm: in questo modo infatti la torta si svilupperà più facilmente verso l’altro. Ovviamente se avete solo teglie più grandi, non fa nulla: potete comunque usare 1 dose e mezzo, semplicemente avrete una torta più bassa 🙂


Come vi dicevo questa torta è semplicissima e vi basterà una ciotola e una spatolina. Rompiano le due uova e iniziamo a mischiarle con la marmellata. Aggiungiamo quindi il latte e l’olio. Solo alla fine uniamo anche la farina ed il lievito. Mischiamo tutto fino ad ottenere un composto omogeneo, versiamo in una teglia imburrata ed infarinata e via in forno caldo 160° ventilato per circa 35 minuti.

Buona colazione 🙂

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *