Il World Pancake day e una ricetta diversa dal solito (Pancake con farina di ceci!)

Potevo mai sottrarmi al #worldpancakeday ?

Direi proprio di no! Quindi eccomi qui a proporvi una ricetta, un po’ di diversa dal solito, per delle frittelle super buone. Era da un po’ infatti che volevo provare a fare i pancake con la farina di ceci, ma alla fine ogni volta che dovevo prepararli optavo sempre per la versione classica, che non delude mai. Stamattina però ho deciso che era la mattinata perfetta: infatti, in vista di pizza e taralli che mangerò questa sera, non avrebbe fatto male ridurre i carboidrati negli altri pasti, e quindi via di pancake con farina di ceci!


Ingredienti (per 2 persone)

30gr farina di ceci
25ml latte
1 uovo
un pizzico di lievito
qb spezie a piacere

Conservazione

I pancake si possono conservare un paio di giorni e nel caso possono essere surgelati fino a 3 mesi.

Note

Io volevo i pancake per colazione, ecco perché nell’impasto ho aggiunto un cucchiaino di Macaccino Iswari (sostituibile con del cacao), ma ho preferito comunque non aggiungere zucchero visto che poi li avrei mangiati con frutta o sciroppo d’acero. Questi pancake vanno bene anche come base salata magari per il brunch: aggiungete un pizzico di sale, del pepe e delle noce moscata e il gioco è fatto!


Pesiamo la farina ed il latte, mettiamoli in una ciotola ed iniziamo a mescolare. Aggiungiamo quindi anche l’uovo, il lievito e le spezie scelte. Facciamo riposare la pastella per una mezz’oretta.

Passata la mezz’ora, possiamo cuocere i pancake. Come anche per quelli classici (ricetta qui), versiamo un mestolo in padella, e prima di girare aspettiamo si formino le bolle. Solo a quel punto sarà il momento giusto per girare e farlo cuocere ancora un minutino dall’altro lato.

Come vi dicevo io ho preparato questi pancake per la colazione, e li ho farciti con una banana e tanta, tanta cremina al cioccolato fondente (quella buona di Damiano).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *